info@geat.ch

Gli eventi atmosferici, e in particolare la grandine, rappresenta un grosso problema. Se particolarmente violenta, questa può danneggiare le autovetture.

15 Aprile 2016

Gli eventi atmosferici, e in particolare la grandine, rappresenta un grosso problema. Se particolarmente violenta, questa può danneggiare le autovetture.

Da piccoli bolli appena visibili ad evidenti ammaccature sugli elementi in lamiera che in alcuni casi possono comportarne addirittura la sostituzione,causando importanti costi di riparazione.

La riparazione di questi tipi di danni può essere eseguita in diversi sistemi e con dei costi differenti a seconda degli interventi che si eseguono.

 

Riparazione tradizionale “a regola d’arte”

L’intervento di riparazione tradizionale eseguito da una Carrozzeria qualificata, comporta la raddrizzatura dei singoli bolli nel miglior modo possibile (a dipendenza delle capacita del Battilamiera) con relativo smontaggio dei rivestimenti interni al veicolo (pannelli porte ,sottotetto ecc.).

gra_tet

Tetto di un veicolo nuovo con piu di 150 bolli

Successivamente la parte interessata deve essere completamente stuccata,quindi deve essere effettuata la verniciatura a ciclo completo delle parti stuccate, e quando necessario, la sfumatura del colore sulle parti adiacenti. Questo tipo di riparazione consente di ottenere buoni risultati anche a distanza di mesi o anni.

Anche perché lo spessore dello stucco applicato è minimo e la lamiera preventivamente raddrizzata non darà sorprese in futuro. Tuttavia questo metodo richiede tempi di esecuzione molto lunghi e l’impiego di mano d’opera altamente specializzata .quindi danni che a prima vista non gravi richiedono poi un’interventi il cui costo può arrivare a 6000.- a 7000.- fr.  (a dipendenza della grandezza del veicolo e dall’entità del danno.

 

Riparazione tradizionale economica

gra-cof

Cofano veicolo nuovo con oltre 130 bolli ( al limite della sostituzione)

Un intervento di riparazione economica può essere effettuato in tempi più brevi evitando lo smontaggio della vettura e stuccando il 100% della superficie interessata direttamente sulla vernice, senza raddrizzare preventivamente le ammaccature. Risparmiando il tempo necessario per la riparazione e riducendo il costo della riparazione ma incide gravemente sulla qualità del risultato finale.

Il verniciatore è costretto ad applicare 3-4 millimetri di stucco sul 100% della lamiera grandinata, che sotto l’effetto del calore prodotto dalla polimerizzazione dello stucco tende a muoversi provocando pericolose deformazioni. A distanza di mesi lo stucco rimasto a livellare le ammaccature della grandine “cala” ovvero perde spessore quindi le ammaccature riaffiorano là dove erano prima.

 

Il sistema “alternativo”senza verniciatura “a regola d’arte”

“L’alternativo” è una tecnica di raddrizzatura che mediante l’ausilio di particolari leve permette di raddrizzare perfettamente le piccole ammaccature (bolli)  senza rovinare la vernice  quindi senza necessità di stuccare e riverniciare l’autovettura.

La qualità della riparazione è assolutamente eccezionale poiché  rimane inalterata la verniciatura originale della vettura , (senza perdere l’originalità del veicolo e evitare dubbi ad eventuali acquirenti,) al momento di rivendere il veicolo, (anche se un veicolo riparato non potrà mai in nessun caso essere come uno esente da riparazioni), si evitano cosi eventuali future conseguenze della riparazione quali:

  • differenza nelle tonalità di colore,
  • riapparizione di ammaccature per modifica degli strati di stucco,
  • ecc.

Questa tecnica è utilizzata ormai da molti anni da molti carrozzieri, ( dopo corsi e dopo centinaia di ore di allenamento), permette di effettuare un’ottima riparazione con un costo finale notevolmente inferiore rispetto ad una buona riparazione tradizionale.

Con questo sistema è possibile  intervenire sul posto e, spesso, riparare il veicolo senza neanche rimuoverlo , (per riparare una piccola ammaccatura, ad esempio su una portiera, possono essere sufficienti pochi minuti).

 I costi di queste riparazioni, possono essere inferiori al 50%, (in alcuni casi anche del 70%) rispetto ad una tradizionale lavorazione di carrozzeria. Ma sopratutto permette di riparare il veicolo senza alterarne lo stato originale.